Crea sito

Resia: Cervignano aiuta il Comune montano che rischia di restare senza farmacia

03/10/2013
By
Share:
Condividi

Dalla Bassa friulana un aiuto per salvare la farmacia di Resia, che è gestita direttamente dall’amministrazione comunale. La farmacia resiana, infatti, rischia di chiudere i battenti perché il titolare, il dottor Glauco Furlan, sta per andare in pensione e l’amministrazione, a causa del patto di stabilità, non ha la possibilità di assumere nuovo personale per sostituirlo.

Il sindaco di Resia, Sergio Chinese, si è dunque rivolto al collega di Cervignano, Gianluigi Savino, per chiedere un aiuto concreto. L’amministrazione cervignanese ha accettato di buon grado, anche perché il bilancio della farmacia comunale è decisamente in buona salute.

«Proprio lunedì – spiega Savino – abbiamo avuto una riunione con l’amministratore unico e il direttore che gestisce la nostra farmacia. Abbiamo controllato assieme il bilancio semestrale e fortunatamente non ci sono problemi. Stiamo pensando a come aiutare Resia. Per esempio, si potrebbe assumere un nuovo farmacista e mandarlo a gestire quella di Resia. Un’altra ipotesi è quella di costituire un’associazione in partecipazione.

continua a leggere sul sito del MV

Tags: , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Acquistare i CD fisici di Aldo Rossi

Double CD "La vite e la Muart"

Aldo Rossi su Spotify

Aldo on Youtube

Meteo Tolmezzo