Archivio mensile:Novembre 2010

Udine: tra i Savorgnan e i Della Torre, le vendette del Rinascimento


MARIO TURELLO dal MV di oggi

Il 27 febbraio del 1511 i contadini affluiti numerosi a Udine per i festeggiamenti carnevaleschi e un migliaio di soldati rientrati da un’infruttuosa perlustrazione alla ricerca di mercenari tedeschi segnalati nei dintorni, gli uni e gli altri Zambarlani, seguaci cioè del potente clan capeggiato da Antonio Savorgnan, aggredirono gli Strumieri – la famiglia Della Torre e i nobili a essa solidali -, saccheggiarono e incendiarono le loro case, ne uccisero numerosi e infierirono sui loro cadaveri mutilandoli, squartandoli, gettandoli in pozzi e latrine, abbandonandoli in pasto a cani e maiali Continua a leggere

Trasaghis: i comitati e lo studio sul lago fantasma

Dario Venturini dal MV di oggi

I comitati per la difesa e lo sviluppo del lago e per la tutela delle acque del bacino montano del Tagliamento ritornano all'attacco sull’ampliamento della centrale di Somplago e puntano il dito contro Regione ma anche contro i gli amministratori dei Comuni interessati dal progetto presentato da Edipower. «La Regione – spiega Franceschino Barazutti, portavoce Continua a leggere

Ampezzo: la repubblica della Carnia 1944 on-line

Un laboratorio di storia promosso attraverso strumenti didattici interattivi inseriti in un archivio simulato che contiene documenti, foto e video. La breve ma intensa esperienza della "Repubblica libera della Carnia 1944" è pronta per essere messa a disposizione di tutte le scuole d'Italia, proprio nell'anno in cui ricorrono le celebrazioni per il 150. dell'Unità Continua a leggere

Paularo: 4 incontri sulla gestione delle zone protette Natura 2000 delle Alpi Carniche

Mercoledì 24 novembre si terrà a Paularo, alle ore 17,30 (sala consiliare del Comune, piazza Nascimbeni 16), il primo di quattro incontri con la popolazione sulla gestione delle zone protette Zps (Zone di Protezione Speciale), e Sic, (Siti di Interesse Comunitario).
Organizzati dal servizio Caccia, Pesca e Ambienti Naturali della direzione centrale delle Risorse Rurali, Agroalimentari e Forestali, gli inconttri sono rivolti agli abitanti dei Comuni di Cercivento, Comeglians, Ligosullo Continua a leggere

Spilimbergo: Friuli terra di tartufi e pure di ottima qualità

dal MV di oggi

E sì, pochi lo sanno, ma anche il Friuli è terra di tartufi. E di alta qualità, per la gioia dei numerosi ed esigenti buongustai di casa nostra. Tanto che proprio in questi giorni, esattamente domenica prossima 28 novembre, si terrà un convegno nel corso del quale verrà anche presentata la pubblicazione “Il tartufo friulano”. L’appuntamento è fissato alle 10 all’Istituto tecnico agrario statale di Spilimbergo, in via degli Alpini 1. Al termine dell’incontro verrà offerta una degustazione insaporita con il “Tuber mesentericum” Continua a leggere

Sappada: stagione sciistica di nuovo in bilico, FriulAdria vuole 3,5 milioni da Fingefa


Mentre domani il nostro consiglio regionale sarà chiamato a dare il suo parere sulla richiesta dei cittadini di Sappada di diventare Friulani (uno dei passaggi necessari per permettere al Parlamento italiano di ratificare il cambio di appartenenza) il centro turistico non sembra avere pace e sembra rimessa in discussione la stagione sciistica invernale: lora è ’azione della banca FriulAdria a mettere a repentaglio l’attività sciistica del comprensorio  Continua a leggere

Udine: limitazioni al traffico dal 24 al 29 novembre per le bancarelle di Santa Caterina

Le bancarelle di Santa Caterina si preparano ad animare ancora una volta piazza Primo Maggio. Per consentire lo svolgimento della tradizionale fiera autunnale, dal 24 al 29 novembre l’area interessata dalla manifestazione sarà oggetto di alcune limitazioni alla circolazione. Dalle 22 di mercoledì 24 novembre, infatti, sarà attuata la chiusura al transito e la sosta dell’intera piazza. La progressiva riapertura dell’area è prevista per lunedì 29 novembre. Continua a leggere

Friuli: il Front Furlan vs Provincia di Udine, vonde monadis

FF-Vonde monadis

CRISTIAN RIGO dal MV di oggi

“Vonde monadis”. Un messaggio che non ha bisogno di traduzioni e nemmeno di troppe spiegazioni. Se non fosse che gli autori del blitz contro le sagome sistemate dalla Provincia sugli incroci più pericolosi per ridurre gli incidenti stradali sono i militati del Front furlan, friulanisti come il presidente Pietro Fontanini e, in molti, pure ex leghisti.
L’ennesima critica al progetto Easy foot assume quindi un significato anche politico. «Il bersaglio della nostra iniziativa – chiarisce infatti il portavoce del Fronte friulano, Federico Simeoni  Continua a leggere

Testamento biologico: De Monte ed Englaro rispondono al ministro Sacconi sulla circolare del 19/11/2010

Ieri sera a margine di un incontro pubblico tenuto a Forgaria ed organizzato dall'associazione "PerEluana" sul "Testamento biologico" il Prof. Amato De Monte responsabile dell'equipe medica che ha seguito Eluana Englaro nella suo permanenza nella struttura "La Quiete" di Udine,  risponde alla circolare diramata dal Ministro Sacconi (video) Continua a leggere

Gemona: un museo per gli attrezzi salvati dal sisma, grazie alla “collezione Pecoraro”

di Maura Delle Case

Subito dopo il terremoto del 6 maggio 1976 furono molti coloro che, con grande senso civico e soprattutto con la coscienza di quali tesori rischiavano d’andare perduti, si affannarono tra le macerie del centro storico per trarre in salvo le opere d’arte venute giù con le chiese. Alla città devastata non furono però strappate e tratte in salvo solo testimonianze artistiche. Grazie alla passione e alla lungimiranza di un maestro elementare di Gemona, Enrico Pecoraro Continua a leggere