Archivio mensile:Giugno 2011

Lignano: al festival sulla spiaggia del Kursaal il 16/07/11 DJ TIËSTO

Giunge alla quarta edizione la celebre rassegna danzereccia “Lignano Dance and Festival”, riconosciuta come una tra le manifestazioni di punta dell’intera riviera adriatica nel panorama dell’intrattenimento giovanile. Dopo le performance negli anni passati di star mondiali del calibro di Bob Sinclar, Fatboy Slim, Crookers, Bloody Beetroots, Steve Aoki, sarà il dj e performer olandese TIËSTO il grande protagonista della nuova edizione organizzata da Tkc, Kursaal Club e Azalea Promotion in collaborazione con la Regione, la Città di Lignano Sabbiadoro e TurismoFVG “Music & Live” che si terrà sabato 16 luglio (a partire dalle 18) nella suggestiva cornice della Spiaggia del Kursaal a Lignano, che si affaccia direttamente sul mare. È uscito lo scorso 5 aprile il nuovo album di TIËSTO intitolato “Club Life Volume One – Las Vegas” Continua a leggere

Carnia: Suan Selenati primo friulano al Mondiale di deltaplano


di Gino Grillo

Suan Selenati, pilota di volo libero carnico, è stato convocato nella Nazionale italiana al Mondiale di deltaplano sul Monte Cucco, vicino a Sigillo (Perugia) in Umbria, dal 17 al 30 luglio. E’ la prima volta che un pilota regionale partecipa al Mondiale di specialità, che ha visto la Carnia in particolare fare da apripista per il volo libero a metà anni ’70 non solo in Italia, ma anche in Europa. Suan, laureatosi in cinema all’Università di Gorizia nel febbraio 2010, con tesi sulla realizzazione di un documentario aereo su vita e volo dei grifoni cui intende dedicarsi non appena conseguiti i risultati sportivi sperati, per ora si dedica del tutto al suo sport preferito. Figlio d’arte – il padre Mauro, conosciuto come Palito, è scomparso lo scorso dicembre -, Suan ha cominciato a volare con il parapendio a 12 anni Continua a leggere

Friuli: prati e campi di proprietà collettiva ad uso civico, ecco la nuova politica


di Delio Strazzaboschi

Un’anonima intelligenza collettiva si è messa in moto: generazione accelerata di conoscenza e intensificazione di pensiero, saggezza sociale portatrice di ragioni che già contengono possibili soluzioni agli squilibri, agli arbitrii e alle ingiustizie che sorreggono il palco dei privilegi di ogni grande e piccolo potere. Essa ha chiaro che il culto dell’individualismo, proprio mentre spinge alla soddisfazione dei singoli, compromette alla radice la probabile felicità di tutti, ma anche che la crescita economica da possibile strumento è diventata unico fine a cui dovremmo essere permanentemente incatenati. Crescita, sviluppo, competitività: parole d’ordine logore e insensate che ben rappresentano l’arretratezza culturale della politica, conservatrice perché partecipe del potere ma soprattutto incapace di dare speranza alla mente e al cuore di chi vuol legittimamente migliorare la propria vita Continua a leggere

Lignano: il 30 giugno h 19 in Sala Darsena “Moderne stravaganze -Progetto Bach”


aModerne StravaganzeGiovedì 30 giugno h 19 in Sala Darsena viale Italia, 52  a Lignano Sabbiadoro (UD) all'interno della rassegna The Nightfly International Jazz Festival on the Beach

Antonino Puliafito-Violoncello e Rudy Fantin-Pianoforte

presentano:

 
Moderne Stravaganze:Progetto Bach
 
Programma:
J.Sebastian Bach
– Suite N.1 in Sol maggiore- Suite N.2 in Re minore
– Suite N.3 in Do maggiore

Le prime tre Suites per violoncello solo di Bach ci vengono restituite da Puliafito e Fantin arricchite di una nuova dimensione. Una prospettiva che unisce interpretazione e composizione, in grado di mantenere fede all’unicità stilistica dell’opera e capace di approfondirla ulteriormente, investigando la parte reale dello strumento solo con armonie pianistiche di stravagante eleganza Continua a leggere

Udine: al Cormôr arriva il WiFi, l’accesso sarà gratis per tutti

Il 2011 segna l'arrivo di Internet senza fili al Parco del Cormôr. È infatti partito, da qualche giorno, il servizio di collegamento gratuito al web grazie all'HotSpot SYNSpot WiFi. La Cooperativa Orizzonte, che gestisce il Parco da più di 10 anni, in collaborazione con la ditta SecYourNet (www.secyournet.eu), ha deciso di sposare la tecnologia e offrire ai frequentatori del polmone verde l'accesso gratuito a Internet. A tal fine è stata realizzata una WiFi Zone individuabile nell’area dei chioschi, grazie all'installazione di un punto Internet WiFi che permette di collegarsi senza spendere nulla. Basta un pc portatile e qualsiasi dispositivo mobile dotato di accesso wireless. L'iniziativa fa parte del progetto SYNSpot, intrapreso da SecYourNet, che prevede la creazione di HotSpot pubblici sia per enti sia per privati sia per aziende che vogliono offrire connettività ai propri clienti. Chiunque, previa registrazione, potrà connettersi gratuitamente a Internet a banda larga Continua a leggere

Udine: la rabbia dei baristi, il centro è invaso dai mendicanti


di Giacomina Pellizzari

I mendicanti che tendono la mano ai passanti per avere qualche spicciolo in centro storico non si contano più. La gente è infastidita e i baristi sollecitano l’intervento del Comune: «Serve un’ordinanza contro l’accattonaggio» tuona il responsabile locale della Fipe (Federazione pubblici esercizi), Franco Di Benedetto: «Non ne possiamo più ogni giorno dobbiamo proteggere la gente». Il fenomeno è noto alla polizia municipale che oltre ad aver intensificato i controlli nei mercati cittadini e davanti ai supermercati dove sostano i mendicanti, chiede la collaborazione di tutte le forze dell’ordine perché nel comando di via Girardini gli agenti sono ridotti all’osso. A chiedere la carità sono per lo più ragazzi extracomunitari e un gruppo di romeni che arrivano tutte le mattine da fuori Udine a bordo di furgoni. Sono una quindicina, ma come fa notare Di Benedetto, «percorrono le strade del centro ed entrano nei locali anche sette, otto volte al giorno Continua a leggere

Tolmezzo: si riscopre più “antica”, nuove ipotesi sulla retrodatazione della città da un gruppo di di speleologi

di Alessandro Cesare

Potrebbe essere retrodatata la nascita della città di Tolmezzo. Ad affermarlo è il presidente del Circolo “Gortani” Antonio Martini, appassionato e studioso di storia locale. Per lui la fondazione del capoluogo della Carnia potrebbe essere anticipata di qualche secolo. Nelle scorse settimane Martini ha effettuato un sopralluogo nel cantiere per la realizzazione delle nuove fognature, nei pressi del ristorante “Alla Pergola”, da dove è stato possibile visionare i canali dell’acqua che cingevano le mura tolmezzine. «Insieme a un gruppo di speleologi e con la collaborazione della direzione lavori – spiega – sono riuscito a visionare personalmente questi canali riemersi, che potrebbero consentirci di retrodatare la nascita della città. Fin’ora si è ipotizzato che l’edificazione di Tolmezzo in quanto borgo di una certa importanza, si attesti attorno all’anno mille, durante il Patriarcato di Aquileia Continua a leggere

Friuli: i sindacati della scuola in trincea, 358 docenti e Ata in meno in provincia di Udine


di Michela Zanutto

Scuola, si annuncia un'estate di fuoco in vista del nuovo anno. Dopo i tagli al personale Ata, i sindacati promettono la mobilitazione generale. L'appello di Cgil, Cisl e Uil è al mondo della politica e, in particolare, al governatore Tondo perché «intervengano a livello ministeriale scongiurando tagli che getterebbero la scuola nell’emergenza». Il primo appuntamento in calendario è già stato fissato. Giovedì dalle 15.30 alle 17.30, i 4 distaccamenti provinciali della Flc Cgil si ritroveranno davanti alla sede triestina dell'Ufficio scolastico regionale per «difendere la scuola pubblica, un cantiere di civiltà», si legge nel volantino. Al grido di «A noi tolgono il lavoro ai nostri figli la scuola» la Cgil intende denunciare «la condotta illegale del Miur. La scuola aprirà il primo settembre con altri 358 docenti e Ata in meno Continua a leggere

Friuli: è ufficiale, Cividale ammesso come sito nel patrimonio Unesco

La notizia la ricaviamo da un articolo del sito www.unesco.org e la traduzione (seppur automatica) in Italiano sembrerebbe indicare proprio Cividale. Quindi la notizia è che il Comitato del Patrimonio Mondiale inscrive cinque nuovi siti in Colombia, Sudan, Giordania, Italia e Germania. Qui nel continua a leggere la parte dell'articolo relativa a Cividale e ai Longobardi. Continua a leggere

Udine: in Castello opere a prova di ladri timbrate con l’inchiostro “magico”


di Cristian Rigo

Per migliorare la sicurezza il Comune ha effettuato due interventi finalizzati a potenziare il sistema di controllo video delle sale del Castello. Una prima sessione di lavori si è concentrata sulla manutenzione straordinaria dell’impianto esistente nei primi due piani: sono state sostituite 16 telecamere e installate 10 nuove telecamere. Al terzo e quarto piano sono state installate altre 18 telecamere per un investimento complessivo di circa 63 mila euro Continua a leggere