Crea sito

Agemont: con la “perizia di stima” al via la riorganizzazione dell’ente

Sarà completata entro il 30 settembre di quest’anno la riorganizzazione di Agemont SpA, l’Agenzia per lo sviluppo della montagna. Lo prevede la delibera approvata dalla Giunta regionale del FVG, su proposta dell’assessore alle Finanze e al Patrimonio Sandra Savino e del vicepresidente e assessore alle Politiche per la Montagna Luca Ciriani.
Con la delibera è stato approvato il programma stabilito dal Consiglio di amministrazione di Agemont sulla base delle indicazioni della stessa Regione che, con la legge 17 del 2011, ha stabilito un percorso di riorganizzazione, soprattutto per evitare la sovrapposizione di competenze tra Enti e società partecipate che si occupano di sviluppo economico del territorio montano. L’operazione avverrà attraverso la scissione di rami d’azienda, già oggetto di una perizia di stima da parte di un esperto indipendente nominato dal Tribunale di Tolmezzo.
Si prevede in sostanza di separare il patrimonio immobiliare della società, che sarà conferito al Consorzio per lo sviluppo industriale di Tolmezzo, dal Centro di innovazione tecnologica. Al termine della riorganizzazione, il pacchetto azionario di Agemont sarà trasferito dalla Regione alla finanziaria regionale Friulia.