Carnia: firma la petizione on-line per la riabilitazione dei “fusilâz” di Cercivento

_fusilazmessaggero

Grosse novità per la vicenda storica dei quattro alpini di Cercivento che il 1 luglio 1916 sono stati fucilati dietro al cimitero di Cercivento con un sommario processo avvenuto nella chiesa. Dopo che per anni i parenti, amministrazioni locali e persone comuni hanno provato a percorrere tutte le strade possibili per riabilitare questi quattro ragazzi, finalmente si stanno muovendo i media, con una petizione disponibile sul sito sito del Messaggero Veneto che verrà presentata al Presidente della Repubblica, e che è possibile sottoscrivere a questo link   

Un pensiero su “Carnia: firma la petizione on-line per la riabilitazione dei “fusilâz” di Cercivento

  1. federica nodale

    Basilio matiz di timau
    Corradazzi giobatta di forni
    Massaro angelo di maniago
    Ortis silvio di paluzza.

    Quattro nomi ..A cercivento un cippo rompe il silenzio….
    Per non dimenticarli mai!

I commenti sono chiusi.