Crea sito

Cercivento: nuovo mezzo per i vigili del fuoco volontari donato da un consorzio d’imprese

Un nuovo automezzo è a disposizione dei vigili del fuoco volontari del distaccamento di Cercivento. Si tratta di un pick-up Nissan donato dal Consorzio di imprese Fvg5 di cui fanno parte la Icop Spa di Basiliano, la Tomat Spa di Tolmezzo, la Valle Costruzioni srl di Amaro e la Sioss srl di Ronchi dei Legionari. Nel corso di una breve cerimonia l’automezzo è stato ufficialmente consegnato ai volontari del distaccamento di Cercivento da parte dei rappresentanti delle imprese. Successivamente è seguita la benedizione impartita dal parroco di Cercivento don Harry Della Pietra. Il distaccamento di Cercivento opera sul territorio dal 1985 e vi fanno parte una quindicina di volontari, con un’operatività che sfiora i 100 interventi all’anno. Attualmente dispone di due autopompe alle quali si aggiungerà la nuova dotazione. All’incontro hanno preso parte il sindaco di Cercivento Luca Boschetti, il sindaco di Sutrio Manlio Mattia, quello di Ravascletto Ermes De Crignis, oltre al commissario della Comunità montana della Carnia Lino Not e l’ex commissario Dario Zearo. Il Comando provinciale di Udine era rappresentato dal funzionario Valmore Venturini. Il sindaco Boschetti ha sottolineato il ruolo svolto dal distaccamento nel corso degli anni ripercorrendo le tappe che hanno portato all’apertura del presidio. «Il rapporto con le amministrazioni locali è sempre stato contraddistinto dalla collaborazione reciproca – ha sottolineato – e il prossimo anno in occasione del 40mo anniversario del sisma del 1976 è nostra intenzione promuovere una serie di iniziative che coinvolgeranno le componenti volontarie presenti sul territorio». Venturini nel portare il saluto del Comando di Udine ha ribadito l’importanza della componente volontaria che opera con distaccamenti presenti sull’intera Provincia, in grado quindi di assicurare la più ampia copertura del territorio. «I nostri Volontari – ha sottolineato – dedicano il tempo libero per l’attività di addestramento e mantenimento in efficienza dei mezzi e delle sedi: a loro va il nostro grazie più sincero».