Crea sito

Direttivo Comitato Soci Coopca: prendere atto di aver perso tutto, unica salvezza un fondo di garanzia Regionale

Comunicato stampa del direttivo Comitato Soci Coopca

Il giorno 26 marzo si è riunito il Direttivo Soci COOPCA alla presenza dell’Avv Zilli il quale ci ha illustrato il piano del concordato presentato dai professionisti incaricati da COOPCA al Magistrato e i possibili scenari conseguenti.

Entrando nel merito, a ns giudizio, il piano non presenta sostanza reale: inconsistente economicamente in quanto la previsione in esso contenuta non genera certezza.

Da esso si evince un fatturato in diminuzione e il costante aumento delle perdite d’esercizio che rischiano di pesare ulteriormente sull’attivo ipotizzato, aprendo così la strada ad un ipotetico stato fallimentare.

In mancanza di serie e reali offerte d’acquisto non c’è salvezza e a chi vive il dramma di aver investito tutti i Suoi risparmi di una vita, allo stato di fatto, non resta che prendere atto di aver perso tutto. A ciò si aggiungono le pesanti  ripercussioni sulla economia locale e non solo per le perdite dei piccoli fornitori  e dei posti di lavoro.

Per questo riponiamo tutta la nostra fiducia nell’attenta valutazione dei Giudici.

La nostra unica ancora di salvezza come da tempo chiediamo con insistenza  all’Assessore dott. Bolzonello, e alla Presidente dott/ssa Serracchiani é la costituzione di un fondo di garanzia Regionale per i piccoli risparmiatori, tra i quali ci sono molti lavoratori.

Il direttivo Soci CoopCa chiede formalmente un urgente incontro con i succitati Vertici e con quelli  della Lega Coop Regionale in persona del dott. Enzo Gasparutti.

Il Direttivo Soci Coop Ca smentisce categoricamente le affermazioni del Presidente della CoopCa  Sig. Collinassi secondo cui il Direttivo dei Soci avrebbe designato un proprio Consigliere nel  C d A  CoopCa

Tale affermazione non corrisponde assolutamente al vero per cui invitiamo il sig. Collinassi a smentirla pubblicamente.