Crea sito

Friuli: cordoglio per la morte del Presidente Adriano Biasutti


E’ morto Adriano Biasutti, 69 anni, ex presidente del Friuli-Venezia Giulia e parlamentare della Dc. Biasutti è morto questa mattina all’ospedale di Udine, dove era da tempo ricoverato, per un male incurabile che lo aveva colpito sei mesi fa. Biasutti è stato presidente della regione Friuli-VeneziaGiulia dagli anni ’80 ai primi anni ’90 e per una legislaturadeputato della Democrazia Cristiana. Q
uesti i primi commenti alla notizia:
 

“Provo una commozione profonda e mi torna in mente l’ultimo incontro, in ospedale a Udine tra Natale e Capodanno. Era sofferente ma ben presente sui temi che la politica sta affrontando e mi incoraggiava ad andare avanti sulla strada della modernizzazione. Ricordo con piacere la sua visione unitaria della regione. Una regione che lui vedeva aperta e fortemente attiva all’interno dell’Europa e per questo mi sollecitava a continuare con convinzione nel nostro impegno internazionale che lui vedeva come prosecuzione del suo lavoro per la Comunità di Alpe Adria”. Questo il commento di Renzo Tondo attuale Presidente della Regione


“Adriano Biasutti è stato un protagonista della storia del Friuli Venezia Giulia. Una persona molto dinamica e aperta al dialogo. Da commissario alla ricostruzione fu anche una figura chiave del dopo terremoto. Ricordo il suo impegno in favore dell’autonomia degli enti locali”. Così il sindaco di Udine Furio Honsell nell’esprimere il suo cordoglio e quello della giunta comunale non appena appresa la notizia della scomparsa dell’ex presidente della Regione Adriano Biasutti.