Crea sito

Friuli: matrimonio da favola? Ci pensa un friulano

1_ciani
di Lisa Zancaner

Gli ingredienti per un matrimonio felice? "Pane, amore e fantasia" avrebbe risposto il regista Luigi Comencini nel lontano 1953. E a distanza di oltre 50 anni gli ingredienti non si discostano da quelli di allora: al posto del pane si mettono i prodotti tipici del Friuli Venezia Giulia, la fantasia si può sostituire con un buon vino friulano e l'amore, quello resta.  A confermarlo è un vero esperto di matrimoni, il friulano Alberto Ciani, di professione wedding planner (organizzatore di matrimoni), un mestiere che in regione non esisteva undici anni fa, quando tutto è cominciato. Classe 1976, originario di Gonars e oggi residente a Udine, l'esperto del fatidico "sì" ha lasciato l'università, dove studiava Economia e commercio, proprio per dedicarsi a questa attività, iniziata per caso a soli 23 anni. «Un giorno – racconta – andai a prendere mio padre all'aeroporto di Venezia e gli dissi "papà, guarda quante belle coppie, sono tutte innamorate. Quasi quasi faccio un sito internet per fare lune di miele in Italia"». Era il 2000 e Ciani si è ritrovato pioniere in Friuli: di wedding planner se ne contavano solo tre in tutta Italia. Il sito si è trasformato in un'agenzia con sede in città in via Zanon, un team di otto persone con un fatturato annuo che supera il milione. Dalle bomboniere al pranzo, dai fiori agli addobbi, il matrimonio è interamente organizzato dall'esperto. Costi? «In media si spendono 20-25mila euro». Quella fondata da Alberto Ciani è tuttora l'unica agenzia strutturata in la regione, dove si contano una quindicina di wedding planners singoli. Qual è il matrimonio tipico in Fvg? «Ci si sposa molto in Comune e vanno di moda i matrimoni simbolici all'aperto, quelli all'americana – afferma – Anche se il 60% dei matrimoni viene celebrato ancora in Chiesa, soprattutto in caso di sposi friulani». L'agenzia lavora molto con gli stranieri che vogliono sposarsi nel Belpaese e la sua particolarità sta proprio nella promozione del territorio. Se molti stranieri chiedono di convolare a nozze a Venezia o a Firenze, anche i luoghi della nostra regione possono diventare location ideali. Così futuri sposi che provengono da Stati Uniti, Inghilterra, Irlanda, Canada, Francia o Giappone prediligono le colline di Cormons, San Daniele, Cividale e Trieste. Udine? «Qui facciamo un paio di matrimoni all'anno e siamo noi per primi a consigliare questa città perché è bella e a misura d'uomo. Il Fvg – spiega Ciani – è una regione che si presta molto per il cibo, il vino e per la novità: possiamo mostrare una regione poco conosciuta, ma facilmente accessibile a tutti. Anche i costi sono più contenuti rispetto a Venezia o Firenze».<br />
      L'agenzia udinese vanta l'organizzazione di matrimoni importanti, da quelli con 350 invitati con 4 giorni di eventi e torneo di golf, a quelli vip come il matrimonio a Firenze di Tammin Sursok, attrice nella celebre sitcom americana per ragazzi "Hannah Montana", e quelli a Venezia del regista Robert Zemeckis, premio Oscar per "Forrest Gump", e del "Robocop" Peter Weller.