Crea sito

Friuli: pubblicati i bandi per l’assunzione di rilevatori per il Censimento generale dell’agricoltura

Pubblicati oggi 23 giugno i bandi pubblici per l’assunzione di 143 rilevatori e 13 coordinatori intercomunali del 6° Censimento generale dell’agricoltura. Nel pomeriggio a firma dell’assessore regionale alle Finanze Sandra Savino, saranno inoltrate le missive a Sindaci, Presidenti di Province e di Camere di Commercio e Rettori delle Università per informare sulla pubblicazione dei bandi; il materiale informativo sarà pubblicato on line sul sito della Regione nella sezione ”Bandi e avvisi”

http://www.regione.fvg.it/rafvg/utility/servizio.act?dir=/rafvg/cms/RAFVG/MODULI/bandi_avvisi/

Il 6° Censimento generale dell’agricoltura prenderà il via il 25 ottobre 2010; servirà a censire le informazioni statistiche delle 29.063 aziende agricole attive sul territorio regionale. Per l’operazione saranno richiesti 143 rilevatori, addetti alle interviste dei conduttori agricoli presso il comune di domicilio, e 13 coordinatori intercomunali, che verranno impiegati nelle sedi dell’Amministrazione regionale di Cervignano del Friuli, Pordenone, Pozzuolo del Friuli, Tolmezzo, Trieste e Udine, a raccordo dell’attività dei rilevatori.
I 156 addetti verranno assunti dall’Ufficio regionale di censimento istituito presso il Servizio statistica della Direzione centrale Programmazione Risorse economiche e finanziarie della Regione con contratti di collaborazione coordinata e continuativa e seguiranno le giornate di formazione previste nei mesi di settembre e ottobre. La scadenza per l’inoltro delle domande sarà il prossimo 22 luglio.
Il requisito minimo richiesto per l’iscrizione nell’elenco dei rilevatori è il diploma di scuola media superiore, ovvero il diploma di scuola media inferiore a condizione di avere una comprovata esperienza in materia di agricoltura o di rilevazioni statistiche. Per i coordinatori il requisito minimo per l’iscrizione nell’elenco è la laurea in discipline agrarie, zootecniche, forestali o in discipline statistiche, ovvero essere in possesso di diploma di scuola media superiore a condizione di avere una comprovata esperienza in materia di agricoltura o di rilevazioni statistiche.