Crea sito

Lignano: giostra di cavalli in piazza e si pattinerà sul ghiaccio, ecco il programma delle attrazioni natalizie

 

di Viviana Zamarian

 
La riviera friulana come le più grandi capitali del mondo. La giostra dei cavalli che, a partire dall’8 dicembre e per tutto l’anno, sarà allestita nel parco San Giovanni Bosco a Sabbiadoro, è infatti un’attrazione che incanta i bambini e gli adulti nelle maggiori città di livello internazionale. Sarà questa, accanto alla pista di ghiaccio che grazie ai giovani della Pro Loco verrà allestita nello spiazzo antistante alla Terrezza a mare, e al tradizionale Presepe di sabbia in procinto di essere inaugurato, una delle novità che caratterizzeranno il Natale 2011. Vincitrice dell’appalto promosso dall’amministrazione comunale è stata la società Gioca srl che opera da anni sul territorio promuovendo attività dedicate al divertimento. Iniziativa, questa che offrirà a Lignano un’ulteriore attrattiva per richiamare visitatori anche in un periodo non propriamente turistico ma che vuole diventare soprattutto un’occasione in più di socialità e aggregazione all’interno della comunità. Proprio a tal fine ai bambini della scuola d’infanzia e delle elementari residenti nel comune verrà offerta una tessera di validità annuale per utilizzare la giostra gratuitamente. Il 31 gennaio, in occasione del patrono della località, anche tutti gli ospiti di Lignano potranno accedervi senza pagare il biglietto. È stata inoltre avviata una collaborazione con la parrocchia e con le altre realtà associative che stanno lavorando per l’organizzazione delle manifestazioni natalizie proprio per garantire ai lignanesi e non maggiori opportunità di svago. «La giostra dei cavalli –ha dichiarato l’assessore Sossio Petrillo che ha annunciato come programma definitivo di tutti gli eventi natalizi verrà ufficializzato a giorni- rappresenterà così un gioco aggiuntivo per i bimbi, un ulteriore servizio di cui potrà usufruire la cittadinanza intera». Un nuovo modo, insomma, tra incanto e magia, di trascorrere le giornate durante l’inverno. L’attrazione sarà in funzione dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 00.30. Il Comune è inoltre già al lavoro per l’organizzazione del Capodanno per il quale con una delibera di giunta ha finanziato 27 mila euro. Come ogni anno, durante il pomeriggio verrà organizzato anche il Capodanno per i bambini con tante attività di intrattenimento. Una serata, quella con cui si festeggerà l’arrivo del 2012, che vedrà salire sul palco allestito in piazza Fontana, artisti locali. Un evento, che diventa pertanto “a km” zero dal momento che vuole promuovere i gruppi musicali e i cantanti della città. Per dare il via ad una festa lignanese doc.