Crea sito

Paularo: cordoglio per la scomparsa tragica di Denis Valesio

Un alpinista carnico – il meccanico Denis Valesio, di 50 anni, di Paularo (Udine) – è morto per un malore mentre scalava il Grossglockner, la montagna più alta dell’Austria (3.798 metri).

Valesio, che era componente del Soccorso Alpino di Forni Avoltri (Udine) e caposquadra a Paularo, si è sentito male mentre si trovava nei pressi di un rifugio a circa 2.800 metri di quota sul versante sud del Grossglockner, al confine fra Carinzia, Tirolo e Salisburghese.

I quattro compagni con i quali stava scalando la montagna hanno tentato di soccorrerlo e un medico, giunto sul posto, ha anche tentato di rianimarlo. La salma è stata trasportata a Lienz, in attesa del trasferimento in Italia