Crea sito

Sauris: la strada del Lumiei riaperta al traffico un giorno prima

di Gino Grillo.

Cronoprogramma rispettato per la circolazione diretta da e verso Sauris. Anzi, con un giorno di anticipo rispetto al previsto. Oggi sarà infatti riaperta al traffico la strada provinciale che da Ampezzo porta al Comune più in quota della nostra provincia, la strada del Lumiei. L’avanzamento dei lavori, come aveva anticipato il neo sindaco Ermes Petris, permetteranno il transito sul ponte in entrambi i sensi di marcia, e non a senso unico alternato come preventivato all’inizio dei lavori. Al taglio del nastro, fissato alle 11, ci saranno il presidente della Provincia di Udine, Pietro Fontanini, il suo vice con delega alla viabilità, Franco Mattiussi, i sindaci di Sauris Ermes Petris e di Ampezzo Michele Benedetti. Il ponte ad arco edificato un’ottantina di anni fa, è stato oggetto di un intervento, del costo totale di 750 mila euro, che ha visto il rifacimento e l’allargamento della sede stradale e dei parapetti. Ed è stata effettuata la predisposizione per l’impianto di illuminazione, di cui era sprovvisto. Il ponte servirà anche per veicolare i cavi per le infrastrutture per i servizi di rete e fibra ottica. I lavori non sono ancora ultimati e proseguiranno sino al 5 ottobre senza intaccare la viabilità. Il manufatto appariva gravemente danneggiato, fuori norma in relazione alle attuali esigenze di sicurezza stradale. Oltre a ciò, appariva anche dimensionalmente insufficiente alle attuali necessità di traffico veicolare. Questi lavori, tuttavia, potranno essere eseguiti senza che le aziende esecutrici – Edilverde di Martignacco, Cimenti di Ovaro e Sils di Sauris – debbano utilizzare il manto stradale. Un ulteriore limite al traffico, infine, è previsto per il 17 luglio, data in cui è prevista l’istituzione del transito a senso unico alternato regolato da semaforo per consentire la prosecuzione dei lavori sull’infrastruttura..