Selva sumosù sù sù

Anche se tardi, il redde rationem arriva. Al congresso regionale di Allenza nazionale del Lazio, Gianni Alemanno, presidente della Federazione romana del partito, chiede a Gianfranco Fini di condurre un’azione disciplinare contro Gustavo Selva, per accertarne le responsabilità in merito all’uso improprio, che il senatore fece, più di un mese fa, di un’ambulanza: fingere un malore per arrivare in tempo a un dibattito televisivo negli studi di La7, in occasione della visita a Roma di George W. Bush. La richiesta è contenuta in un ordine del giorno, che sarà presentato e discusso all’assamblea nazionale di An il prossimo 28 luglio, approvato dai partecipanti al congresso, riuniti all’Hotel Summit di Roma.

Però ritirare le dimissioni già date, a nome di imprecisate persione che glielo avrebbero chiesto, credo sia anche peggio che usare le ambulanze in quel modo.

Sumosù sù sù ….

2 pensieri su “Selva sumosù sù sù

I commenti sono chiusi.