Archivio tag: folclore

Paularo: ecco la nuova Pro loco, Gortan presidente

lostemmadellaprolocodipaularo.jpg
di Gino Grillo
Dopo sette anni di presidenza di Solidea Del Negro (sostituita da alcuni mesi, dopo la sua elezione a consigliere comunale, da Luciano Golino), la Pro loco Val d’Incarojo ha rinnovato il direttivo, che successivamente ha nominato presidente Michele Gortan 30 anni, laureato in lingue straniere. Sarà affiancato dal vice Berta Dereani Berta e da Sara Dereani e Dylan Fabiani quali segretari. Nel direttivo, formato da nove persone, molte delle quali già nella precedente squadra, entrano anche Cristina Di Gleria, Jessica Sbrizzai, Alessandro Plozner, Ennio Ferigo Ennio e Silvano Nascimbeni. Caterina Baron, Luciano Golino Luciano e Fabio Gardelli Continua a leggere

Friuli: “Toc’ in braide”, piatto-spot per promuovere il turismo della Regione


di Federica Barella

Un piatto unico regionale, per lanciare l’immagine del Friuli attraverso quel valore aggiunto reale e comune che l’intera regione possiede, dalla montagna al mare, dal Pordenonese al Carso, dal Friuli all’Isontino: l’enogastronomia. E così oggi nel giorno della giornata mondiale del turismo, la Fipe-Confcommercio fa debuttare il piatto “mondiale” del Friuli Venezia Giulia, omaggio al grande cuoco carnico Gianni Cosetti (a dieci anni dalla sua scomparsa), quel “Toc’ in braide” (la polentina arricchita di formaggio e altro) che malgrado la sua caratteristica decisamente friulana è stato ben accolto anche dai ristoratori triestini, pronti a metter da parte qualsiasi volontà polemica e a “declinare” questo “Intingolo del podere” in versioni più giuliane e dal sapore marino. In Friuli Venezia Giulia sono 68 i locali che hanno aderito all’iniziativa Continua a leggere

Grado: il Il 15 settembre i sapori della laguna in vetrina TV alla Prova del cuoco

di Leonardo Tognon

Settembre è il momento magico per la laguna di Grado. L’incanto “tra sielo e mar” pervade gli ospiti che partecipano alle visite guidate. Si respira, poi, grande attesa per una data importante: il 15 settembre la gastronomia lagunare andrà in onda nella popolare trasmissione “La prova del cuoco”. La conduttrice Antonella Clerici registrerà una puntata al ristorante-trattoria “Ai Ciodi” sull’isola di Anfora, dove assaggerà i piatti tipici della cucina locale. Una vetrina nazionale, dunque, per l’Isola del sole. Nel tragitto verso il ristorante, che si raggiunge solo con un’imbarcazione, i telespettatori potranno anche ammirare la natura incontaminata, ricca di flora e di fauna, le mote, i casoni. Sta per essere avviato, poi, nella laguna di Grado, il progetto dell’albergo diffuso Continua a leggere

Friuli: formaggi superbi e prodotti genuini, tutti alla Malga Rio Secco


di Walter Filiputti

Maria Carmen Spironelli è una signora di 72 anni, parlantina sciolta, piglio da comandante. Gestisce tre malghe, una in fila all’altra: Rio Secco a 1165 mslm (dove c’è l’agriturismo e la latteria); quella dopo di Caserutte a 1419 e infine quella d’Aip, a 1710, ancora più sopra. A Rio Secco lei – è la casara – lavora il latte delle tre malghe. Al pascolo tiene 50 vacche. E’ coinvolta la famiglia: all’agriturismo fanno da mangiare le figlie Angela e Barbara (quest’ultima fa dei dolci molto buoni), il figlio Ulrich segue le malghe. Hanno pure 5 maiali per produrre salumi. Lei, veneta di origine, ha recuperato la tradizione del cuincir, una ricotta fresca lasciata inacidire e alla quale aggiunge sale, quindi pepe, cumino, panna fresca e mescola ogni due giorni per un mese Continua a leggere

Udine: ecco la mappa di Friuli DOC 2011

Nove piazze e numerose vie del centro storico cittadino. È pronta la nuova mappa della 17a edizione di Friuli Doc, la più grande kermesse enogastronomica regionale in programma a Udine dal 15 al 18 settembre e dedicata quest’anno alla “Terra dei Patriarchi”. Dopo lo stop per i lavori di ristrutturazione termintati quest’anno, torna piazza XX Settembre dove troveranno posto, al coperto, gli stand della Provincia di Udine, capofila degli undici Comuni del territorio della “Terra dei Patriarchi” (Aquileia, Udine, Cividale, San Daniele, Gemona, Moggio, Tarcento, Zuglio, Codroipo, Marano e Rosazzo). Qui si potranno infatti degustare le prelibatezze del Consorzio Vini Aquileia, le Proloco di Godia, Avasinis e Coderno, il Consorzio Dolce Nord Est con le Proloco di Campeglio e di Magnano in Riviera, la Cooperativa dei Pescatori di Marano Lagunare e la Pro loco di Bagnaria Arsa, di Udine e di Rosazzo. Continua a leggere

Carnia: il “museo della fisarmonica” a Tolmezzo, in mostra la fisarmonica di Leonardo Da Vinci

aFisa
Venerdì 29 luglio alle ore 18 il Museo Carnico delle Arti Popolari “Michele Gortani” di Tolmezzo inaugura la mostra “Museo della fisarmonica”. Oltre 20 strumenti messi a disposizione dal collezionista e appassionato di fisarmonica Denis Biasin di Azzano Decimo.Organetti, concertine, bandoneón, fisarmoniche a piano e cromatiche, diatoniche provenienti da ogni parte del mondo. Strumenti artigianali di fine ‘800, organetti a due bassi e 8 note alla mano destra, fino ad arrivare all’evoluzione della fisarmonica elettronica degli anni ‘70. In via del tutto straordinaria, e solo il giorno dell’inaugurazione, ad impreziosire la mostra a Tolmezzo sarà nientemeno che la fisarmonica progettata da Leonardo Da Vinci, realizzata da Mario Buonoconto e Denis Biasin sulla base del disegno tratto dal Fol. 76r. del Codice Madrid II Continua a leggere

Friuli: Terra dei Patriarchi, nuova promozione turistica della Provincia di Udine


Si chiama “Terra dei Patriarchi” ed è il nuovo intervento ideato dalla Provincia di Udine per la promozione turistica di un’ampia fascia del territorio locale (fascia collinare, pedemontana, il Medio Friuli dal Tagliamento al Torre, la Bassa Friulana e quella della Laguna).
Valorizzazione delle specificità che contraddistinguono i paesi (lontani dai grandi flussi di massa inclusi in questo lembo di Friuli che assume la dimensione di “paese diffuso”) e creazione di pacchetti di soggiorno ad hoc in particolare per i cicloturisti, sono gli elementi salienti l’iniziativa che si avvale di un finanziamento regionale di 500 mila euro«Una somma cospicua attraverso la quale la Provincia di Udine – ha sottolineato oggi in occasione della presentazione ufficiale il presidente on. Pietro Fontanini – s’impegna in una grande sfida: quella di promuovere le peculiarità e le ricchezze del nostro territorio che ha caratteristiche uniche di sicuro interesse per un turismo “slow” attento a valori, storia, cultura, enogastronomia di qualità e ambiente un mix di elementi che in Friuli coincidono con la sua identità». Continua a leggere

Villa Manin: un parco di due ruote da noleggiare per scoprire il territorio del Medio Friuli


di Silva Dorigo

La bicicletta come mezzo privilegiato per la scoperta turistica del territorio. Soprattutto in un comune, come Codroipo, dove i percorsi protetti dedicati alle due ruote raggiungono una lunghezza di oltre 40 chilometri. Ecco allora che l'esecutivo Marchetti, prendendo al balzo la palla arrivata con un recentissimo decreto ministeriale che mette a disposizione fondi a sostegno della realizzazione dei servizi innovativi in favore dell'utenza turistica organizzati e gestiti dagli Enti pubblici territoriali, approva il progetto "Turismo Medio Friuli bike" e si rivolge allo Stato per ottenere i fondi necessari. Si parte dal fatto che l'associazione intercomunale Medio Friuli (che raggruppa i Comuni di Basiliano, Bertiolo, Camino al Tagliamento, Castions di Strada, Codroipo, Lestizza Continua a leggere

Tolmezzo: sino al 4 settembre al Museo Carnico la mostra “L’Italia unita nelle cartoline di Michele Gortani”

titolo della mostra riprodotto sulle locandine

dal sito del comune di Tolmezzo

Sabato 9 luglio 2011  nel salone centrale del Museo Carnico delle Arti Popolari "Michele Gortani" di Tolmezzo è stata inaugurata la mostra "L'Italia unita nelle cartoline di Michele Gortani". Con questa esposizione la Fondazione museale intende proseguire l'opera di valorizzazione del suo illustre fondatore e fornire, in occasione dei centocinquant'anni dell'Unità d'Italia, una lettura storico-documentale inedita. In mostra, infatti, saranno esposte per la prima volta cartoline storiche che vanno dai primi anni del Novecento sino alla metà del secolo, scelte tra le diverse centinaia conservate nell'Archivio Gortani, facenti parte della corrispondenza privata del Senatore e della moglie, Maria Gentile Mencucci. Continua a leggere

San Daniele: Lago di Cornino, museo e castello per turisti e cittadini


di Maura Delle Case

Dalla riserva naturale del lago di Cornino al museo della Grande Guerra passando per il castello medievale. Da domani al 18 settembre prossimo i turisti che verranno a trascorrere la domenica pomeriggio in Friuli potranno giovarsi del progetto “Da un territorio turistico a un territorio per turisti”, promosso dai Comuni di San Daniele, Forgaria e Ragogna grazie al contributo della Regione. «Insieme agli attori locali che si sono fortemente impegnati nel progetto – dichiarano gli amministratori locali – siamo riusciti a raccogliere sotto il marchio “Una fetta di Friuli” una serie di aperture straordinarie dei siti, con orari di apertura estesi e un servizio gratuito di visite guidate. Anzi, “raccontate”, che daranno voce ed emozione alla natura e alla storia della collina friulana”. “Una fetta di Friuli” sarà anche un’occasione per gustare i sapori della collina, a partire dal prosciutto crudo Continua a leggere