Archivio tag: maggio letterario

Tolmezzo: 2018 al via la quarta edizione del maggio letterario

Risultati immagini per maggio letterario 2018

Ritorna il Maggio Letterario, la rassegna d’incontri con l’autore organizzata dal Comune di Tolmezzo che quest’anno giunge alla quarta edizione e si svolgerà dal 3 maggio al 20 giugno. “Forti del bel riscontro ottenuto nelle passate edizioni, abbiamo aumentato gli appuntamenti rispetto agli anni precedenti, accrescendo l’investimento in cultura e consocenza” – spiega l’assessore alla cultura Marco Craighero – “portando così a Tolmezzo alcuni tra gli autori più in vista del panorama letterario e culturale italiano, assieme a personalità di spicco locali e regionali. Un mix eterogeneo di generi che spaziano dai romanzi alla saggistica con l’occasione di conoscere storie divertenti, toccanti, intense e per riflettere su temi d’attualità e storici, che riguardano il nostro presente e la nostra società.”

Si parte giovedì 3 maggio con Vito Mancuso che alle 20.30 presso il Teatro Candoni, in dialogo col giornalista Gianpaolo Carbonetto presenterà  il suo ultimo lavoro “Il bisogno di pensare”, una riflessione profonda sulla necessità umana di trovare risposte su questioni cruciali, sul senso del nostro stare al mondo, sulla ricerca del Bene e la costruzione di una società migliore.

Si proseguirà poi con Andrea Vitali, uno degli scrittori più letti, in cima a tutte le classifiche di vendita, che racconterà l’ultima avventura del maresciallo Maccadò, uno dei suoi personaggi più amati.

Inoltre ci saranno incontri con due giornalisti di spicco come Ritanna Armeni, che racconterà una storia di femminismo ambientata nella seconda guerra mondiale ricollegandosi alla questione femminile odierna, e Luca Telese, che dopo il successo di due anni fa ritorna a Tolmezzo con la seconda parte della sua opera incentrata sulle violenze politiche degli anni di Piombo.

Ospite di rilievo è anche Guido Tonelli, fisico e accademico tra gli scopritori del bosone di Higgs, che col suo “Cercare Mondi” ci porterà alla scoperta dell’universo.

 

Altro grande protagonista sarà Vauro Senesi, famoso vignettista e volto televisivo, che nel suo ultimo romanzo immaginerà il ritorno di Dio sulla Terra sotto forma di donna e attraverso gli occhi, la sensibilità, la passione, la compassione e l’intelligenza della donna si muoverà e vivrà la propria umanità nell’umanità dei nostri giorni.

 

Sul tema dell’integrazione e il dramma degli sbarchi si incentrerà la performance di Davide Enia, drammaturgo teatrale, che racconterà il suo “Appunti per un naufragio”.

 

Una serata di sicuro divertimento sarà quella con Vincenzo Maisto, alias “Il signor distruggere”, vero fenomeno dei social con oltre 800mila fan sul solo facebook, autore di un blog seguitissimo, che presenterà uno scritto irriverente e dissacrante su alcune realtà del web.

 

Altro appuntamento derivato dai successi del web sarà quello con Giada Sundas, giovane mamma, molto seguita e apprezzata per la maniera dolce, delicata e benevolmente ironica con cui racconta la sua esperienza di maternità e di vita familiare quotidiana.

 

Legato a questa tematica sarà anche l’esordio letterario di Laura Martinetti e Manuela Perugini, che racconteranno la storia di due amiche di gioventù, ritrovatesi dopo tanti anni, con delle vite completamente diverse, le quali però condivideranno l’esperienza concomitante della gravidanza.

 

Inoltre tre incontri daranno spazio a importanti autori della nostra regione e del nostro territorio, con il nuovo libro di uno dei professori più amati d’Italia, il pordenonese Enrico Galiano; con la partigiana Paola Del Din, che racconta la sua straordinaria vita in un dialogo col giornalista Rai Andrea Romoli; e la conclusione della rassegna il 20 giugno alle 21 in piazza XX Settembre, affidata a Luigi Maieron, che racconterà il suo ultimo romanzo affiancato da Mauro Corona, che ritorna a Tolmezzo dopo i successi degli ultimi due anni.

 

Questo il calendario completo:

– giovedì 3 maggio ore 20.30 Vito Mancuso presso il Teatro Candoni

– martedì 8 maggio ore 18 Andrea Vitali presso la Sala Riunioni di via Marchi

– mercoledì 16 maggio ore 18 Ritanna Armeni presso la sala conferenze dell’Uti

– lunedì 21 maggio ore 18 Guido Tonelli presso la sala conferenze dell’Uti

– mercoledì 23 maggio ore 18 Davide Enia presso il Centro Servizi Museale

– venerdì 25 maggio ore 18 Laura Martinetti e Manuela Perugini presso la Sala Riunioni di via Marchi

– lunedì 28 maggio ore 18 Vincenzo Maisto presso la sala conferenze dell’Uti

– sabato 2 giugno ore 18 Enrico Galiano presso la Sala Riunioni di via Marchi

– lunedì 4 giugno ore 18 Vauro Senesi presso la sala conferenze dell’Uti

– venerdì 8 giugno ore 18 Giada Sundas presso la Sala Riunioni di via Marchi

– martedì 12 giugno ore 18 Paola Del Din e Andrea Romoli presso la sala conferenze dell’Uti

– venerdì 15 giugno ore 18 Luca Telese presso la sala conferenze dell’Uti

– mercoledì 20 giugno ore 20.45 Gigi Maieron con Mauro Corona in piazza XX Settembre (in caso di maltempo Teatro Candoni)

 

In più, a cura del Geoparco delle Alpi Carniche, il 10 maggio alle ore 21 al Teatro Candoni si terrà la conferenza “Riscaldamento globale: le montagne sentinelle dei cambiamenti e scintille di sostenibilità” con il noto metereologo Luca Mercalli.

Ritorna anche La biblioteca dei libri viventi, che quest’anno si terrà in Piazza XX Settembre, con la partecipazione di alcune classi delle scuole secondarie, dove i ragazzi diventeranno veri e propri libri in carne ed ossa raccontando storie e interagendo con il pubblico.

Maggiori info su www.comune.tolmezzo.ud.it 0433 487987–487961 [email protected] e sulle pagine facebook del Maggio Letterario e del Comune di Tolmezzo.

 

Tolmezzo: “Maggio letterario”, terza edizione della rassegna letteraria d’incontri con l’autore

Al via la terza edizione di Maggio Letterario, la rassegna di incontri con l’autore organizzata dall’assessorato alla cultura del Comune di Tolmezzo, che porterà nella nostra città scrittori di livello nazionale spaziando dalla narrativa alla saggistica. Gli appuntamenti si svolgeranno dal 5 maggio al 22 giugno prevedendo 12 incontri tra presentazioni di romanzi e incontri incentrati su tematiche di forte attualità.

“Anche quest’anno abbiamo voluto portare nella nostra città una serie di autori di spicco proponendo dei momenti che possano favorire la conoscenza letteraria, avvicinare al piacere della lettura, proporre e stimolare riflessioni, creare momenti di confronto e dibattito. E’ anche attraverso lo stimolo culturale che un territorio si mantiene vitale e dinamico” dichiara l’assessore alla cultura Marco Craighero.

Il primo dei dodici incontri con gli autori si terrà venerdì 5 maggio alle 20.30 al Teatro Candoni di Tolmezzo. Ospiti saranno Beppino Englaro, Don Pierluigi Di Piazza e il dott. Vito Di Piazza che presenteranno il loro libro “Vivere e morire con dignità”, introdotti dalla giornalista del tg3 Marinella Chirico. Sarà un’occasione per approfondire e discutere in merito al tema del fine vita e del testamento biologico, anche alla luce della recente proposta di legge appena passata al vaglio della Camera dei Deputati.

Saranno poi ospiti a Tolmezzo la scrittrice Alessia Gazzola, dai quali libri è stata tratta la serie tv L’Allieva; la giornalista tv e scrittrice Francesca Barra; Matteo Bussola fumettista e poi scrittore, seguitissimo sui social; l’editorialista del Corriere della Sera Ernesto Galli Della Loggia; la sceneggiatrice cinematografica Ilaria Macchia, al suo primo romanzo, che presenterà anche il suo film Non è Un Paese Per Giovani; Franco Cardini, uno dei massimi storici italiani; la scrittrice armena Antonia Arslan e l’ex magistrato Raffaele Guariniello, famoso per le inchieste Thyssen e Eternit; oltre a due appuntamenti presso la biblioteca civica con Paolo Morganti e le pedagogiste Monica Nobile e Marina Zulian.

Molti i temi che verranno affrontati nel corso degli appuntamenti prevista: fine vita, la storia politica della nostra Repubblica, i rapporti tra occidente e oriente e la minaccia dell’Isis, la situazione della Turchia e i risvolti sull’attualità tra passato e presente, lo stato della giustizia in Italia e altro ancora.

Inoltre l’11 maggio presso la Galleria Cooperativa alcuni studenti delle scuole medie di Tolmezzo daranno vita alla “Biblioteca dei libri viventi” diventando essi stessi dei libri che interagiranno col pubblico raccontando delle storie.

Questo il calendario completo degli appuntamenti:

Beppino Englaro, Pierluigi Di Piazza, Vito Di Piazza “Vivere e morire con dignità”  5 maggio ore 20.30 Teatro Candoni 

Alessia Gazzola “Un po’ di follia in primavera” 10 maggio ore 18.15 Sala Riunioni Via Marchi 

Francesca Barra “L’estate più bella della nostra vita” 16 maggio ore 18.15 Sala Riunioni Via Marchi 

Matteo Bussola “Notti in bianco, baci a colazione” 20 maggio ore 16 Sala Riunioni Via Marchi 

Ernesto Galli Della Loggia “Credere, tradire, vivere. Un viaggio negli anni della Repubblica” 26 maggio ore 18.15 Sala Conferenze Uti 

Ilaria Macchia “ho visto un uomo a pezzi” 29 maggio ore 20  Cinema David

A seguire l’autrice sarà presente alla proiezione del film Non è Un Paese Per Giovani, di cui è sceneggiatrice.

Franco Cardini “L’Iphone e il paradiso” e “Il califfato e l’Europa” 1 giugno ore 20.30 Sala Conferenze Uti 

Antonia Arslan  “Lettera a una ragazza in Turchia” 6 giugno ore 18.15 Sala Riunioni Via Marchi

Raffaele Guariniello “La Giustizia non è un sogno” 9 giugno ore 18.15 Sala Conferenze Uti

DELLA BIBLIOTECA:

La Biblioteca dei libri viventi 11 maggio Galleria Cooperativa ore 10

IN BIBLIOTECA:

Paolo Morganti “Le Forme del Male” 15 giugno ore 18

Monica Nobile, Marina Zulian (associazione Barchetta Blu) “Qualche volta si può” 22 giugno ore 18

Tutte le informazioni sugli incontri sono disponibili nel sito internet www.comune.tolmezzo.ud.it oppure possono essere richieste all’Ufficio Cultura telefonando al numero 0433 487987–487961 o scrivendo un’e-mail all’indirizzo [email protected] .