Tolmezzo: con i nuovi sensi unici sulle vie Percoto e Battisti creati 70 posti auto

di Tanja Ariis.
Con il Piano urbano del traffico ora sono attivi due sensi unici sulle vie Percoto e Battisti, rese così più sicure e, grazie ai quali, si sono ricavati anche più parcheggi: 37 posti auto quelli in via Percoto e 13 quelli in via Battisti. A essi si aggiunge in via Lequio una ventina di nuovi posteggi, utilizzati già e legati al progetto di riqualificazione di piazza XX settembre e delle vie adiacenti: essi riducono anche i disagi dovuti ai lavori in corso al parcheggio di via Spalto (tra la canonica e il condominio Tosoni) che sarà sostituito da un’area pedonale delimitata da alberi e con al centro una fontana. Il vicesindaco Simona Scarsini spiega che, con i sensi unici nelle vie Percoto (che va, come direzione, verso via Aldo Moro) e Battisti (che va dall’incrocio con via Lequio all’altezza della gelateria Alba, all’incrocio con via Percoto e il parcheggio Delli Zotti), si sta dando attuazione a parte del Piano urbano del traffico. Su via Percoto, spiega Scarsini, le auto già di fatto parcheggiavano e si creavano restringimenti pericolosi per la circolazione nei due sensi di marcia. È stata quindi regolarizzata la situazione. L’area subirà in futuro anche altre migliorie: la parte iniziale di via Percoto, provenendo dalla stazione delle corriere, è fiancheggiata infatti da due edifici in precarie condizioni. Il Demanio militare ne ha di recente trasferito la proprietà al Comune, che sta stilando il progetto per la loro demolizione (per il tipo di materiale di cui son fatti è necessario un preciso iter per lo smaltimento, anche piuttosto costoso, dei rifiuti che ne deriveranno), così da eliminare una zona oggi di forte degrado. Scarsini spera di poter realizzare l’intervento se non quest’anno, il prossimo. Nel caso di via Battisti, davanti all’entrata della scuola media, si registrava, specie in certe ore, un considerevole traffico e una situazione pericolosa per gli utenti. Ora col senso unico il tratto è reso più sicuro per studenti e genitori e si recuperano nuovi parcheggi. Relativamente al Piano del traffico nei mesi scorsi è stato dato seguito ai sensi unici in via 4 novembre e in via Janesi. Si sta valutando, spiega Scarsini, se attuare il senso unico, previsto dal Piano, su via Morgagni, per un diverso percorso delle corriere: esso, osserva, è più complesso, richiedendo una rotonda.