Crea sito

Udine: scozzese ricoverato con 8,3 g/l di alcol, Poi si sveglia, si alza e se ne va dall’ospedale

celtic tifosi dal sito udine20.it

In friulano l’espressione da usare in questo caso è … “ce razze di plere” 🙂
Incredibile episodio capitato a Udine in occasione della partita dell’Udinese con il Celtic.

L’incredibile stagione dell’Udinese sarà ricordata per un altro incredibile record stabilito in occasione della partita fra i biancoeri e gli scozzesi del Celtic. A farlo registrare però non è Di Natale ma un tifoso scozzese che non si è certo risparamiato nei festeggiamenti pre  partita. Alcol a  fiumi ovviamente. E quando si parla di fiumi in questo caso non è certo un eufemismo. Un baldo tifoso scozzese infatti ieri nel tardo pomeriggio nel post partita è stato condotto presso l’ospedale civile di Udine dove è stato soccorso dai sanitari mentre era privo di conoscenza. Dopo due ore di sonno profondo l’uomo scozzese si è risvegliato ed è uscito dall’ospedale e oggi era già di nuovo in Scozia. Potrebbe essere uno dei soliti episodi di etilismo acuto ma non lo è. L’uomo infatti aveva fatto registrare un tasso alcolemico di 8,3 g/l. Una dose capace di stendere un dinosauro a detta di esperti e medici.