www.macoragregador.blogspot.com : voe di lavorà saltimi intôr

 

Dicono che sia tornato, ma non è vero: l’unica cosa realmente stabile è che il Furlanist (quello vero) non ha + voglia di fare un tubo 🙂  Dopo aver messo in (meno)pausa il mitico blog del Furlanist, ora ci piazza un aggregatore otenendo visite al suo nuovo blog con il lavoro degli altri. E a quanto pare non è finita lì: voci insistenti rumoreggiano che il Dee sia riuscito a convince un cantautore in lingua friulana (lanciato dal Furlanist) a scrivere una canzone che ha come tema una noto tormentone presente su un’altro blog (corona’s): anche in questo caso l’unico merito di Dree sarebbe quello di essere un gran romp … , uno molto insistente. Comunque: www.macoragregador.blogspot.com poi decidete voi

12 pensieri su “www.macoragregador.blogspot.com : voe di lavorà saltimi intôr

  1. dree

    Un al puarte al sucès la int (i blog furlans, il mistereôs cjantautôr) e ancjemò al à di sintîlis…

    Il Malcom McLaren furlan

  2. utente anonimo

    a le sparit dree e a le sucedut un patatrac in friul ,, la bandiere de regjion su lis mais de l udines BUARKKK bolzonello cal spuda sui furlans gerghetta ca manda lis inprontas pro rom ma no vul sinti di marelenghe la republica ca diz che i furlans a son ducj cjiochele VERGOGNA saro ca vul distrugji cun tondo lautonomie de l universit di udin E REGALALA AI TRIESTINS honsell ca si fuma une cane al rontomtom HELP

  3. utente anonimo

    front furlan a la cominciat a tira dongje firmas pa l abrogazion de lis provincies si pos firma in ducj i municipis 2 mandin la provincie di poirdenon in venit ahhhhahh

  4. utente anonimo

    soluzion spakka il friul in doi 1 contado del friul cence triest e pordenon

  5. utente anonimo

    no ducj al stadio friul cu le bandiere de aquile di berttrand le prime partide cuintri il palermo

  6. utente anonimo

    mandin lis improntins digital di no furlans e furlafonos a GERGHETTA E BOLZONELLO

  7. utente anonimo

    preparin i motors pal l autun 20 mill furlans pe ddifese de mareleenghe a udin

I commenti sono chiusi.