Crea sito

Carnia: scultura su marmo rosso di Verzegnis, Sagra di Collina a Forni Avoltri, feste a Lauco Ravascletto e Raveo

di Gino Grillo.

Fino a domenica è possibile visionare gli artisti alle prese con le loro opere nel contesto del settimo incontro internazionale di scultura su marmo rosso di Verzegnis “La scultura in rosso”, manifestazione che vuole rilanciare il celebre marmo della ridente località carnica, che è iniziata venerdì scorso a cura del Comune e del circolo culturale Pio Frezza. Quattro gli artisti che alle prese con la rossa roccia del monte Verzegnis si possono ammirare mentre si accingono a ricavarne sculture che poi rimarranno di proprietà del patrimonio collettivo del comune carnico. Questi sono l’italiano Valentino Giampaoli 43enne di Loreto (Ancona) che dal 1994 si propone per mostre collettive e simposi dove eccelle più volte classificandosi al primo posto, lo spagnolo Belen Orta Nunez, di 38 anni nativo di Cartagena ma che opera stabilmente a Murcia, diplomatosi all’università delle belel arti di Valencia nel 2002. Il terzo scultore Arlindo Duarte de Arez, 55 anni, arriva dal Brasile, da Portimao ed è un artista a 360 gradi che scolpisce prefibilmente la pietra, ma che ama cimentarsi anche con altri materiali, quali il ferro, legno e plastica. Il quarto scultore è un greco nato in Georgia e quindi trasferitosi nel paese illirico, Gelas Kessidis, 53enne diplomato alla scuola d’arte di Tblisi con esperienza internazionale. Fa parte quale membro delle accademia d’arte di Grecia e Georgia, vive e lavora nel suo workshop privato a Salonicco. La cerimonia di chiusura del simposio si terrà domenica alle 18 nel Parco di Sella Chianzutan. Gli altri appuntamenti per questo fine settimana in Carnia, vedono la Sagra di Collina a Forni Avoltri che si festeggerà ogni sera sino a domani con musiche e gastronomia. Nella sala del cinema teatro, alle 20 di sabato Luca Cossa presenterà “La storia dei Cosacchi”, mentre domenica si disputerà la 50esima edizione della staffetta dei tre rifugi. Una occasione per una escursione sulle cime della Carnia, con possibilità di assistere alle varie fasi della corsa su un mega-schermo: previsti, dalle 11 in poi, giri in elicottero, mentre la banda di Venzone con le sue majorettes rallegrerà la giornata. Forni di Sopra propone per questa sera nell’ex latteria di Andrazza alle 21 “Italia K2 1954, Ardito Desio alla conquista del Karakorum” Precederà il film di animazione “il signor Rossi va al camping”, a cura del Cai. Possibilità di escursioni alla conoscenza di erbe officinali e visite, come ogni venerdì, alle chiese del paese, a cura di Turismo Fvg e Comune. A Lauco si festeggia San Rocco con una sagra con musica e grigliate sabato sera e domenica, quando ci sarà pure il mercatino dell’artigianato per le vie del paese. Gran festa della polenta domenica tra gli stavoli di Selva di Pieria nella Val Pesarina, mentre a Ravascletto domenica è in programma la Fiesta tas corts, il tradizionale appuntamento con la gastronomia, l’artigianato e il folclore locale, con i cittadini che aprono i propri cortili delle loro case agli ospiti per degustare i cibi tradizionali del paese. Raveo festeggia la Sagre da Fontane questa sera alle 20.30, domani, dalle 20.30 suoneranno “La Contrada dal Folk2” con cibi tipici e genuini e allegria nella frazione di Esemon di Sopra. Zhararmonia festival internazionale di musica in alta quota ospita questa sera a Sauris Fiorenzo Pasqualucci, alle 21 nella sala Gradoni del Kursaal.