Crea sito

Ladro ucciso … dal bottino

Tragico destino per un ladro che aveva messo da poco a segno un colpo: è morto schiacciato dalla cassaforte che aveva rubato poco prima in uno dei negozi del centro commerciale "Baricentro" all’ingresso di Casamassima, a una ventina di chilometri dal capoluogo. Il presunto ladro si chiamava Clemente Caruso, di 33 anni, di Ceglie del Campo, una ex frazione di Bari.



Secondo le prime indagini fatte dai carabinieri, l’uomo si sarebbe introdotto, forse insieme ad altri complici, in uno degli esercizi commerciali, dove avrebbe scardinato la cassaforte che nella fuga gli sarebbe caduta addosso schiacciandolo.