Tolmezzo: riapre il ristorante Roma, nel nuovo menù pesce e piatti vegetariani

di Cristian Rigo.

Lei ha lasciato lo studio di un avvocato per inseguire la sua passione più grande, lui invece dopo aver girato mezza Italia e aver fatto diverse esperienze all’estero ha scelto di trasferirsi a Verzegnis per amore. Adesso, insieme, hanno deciso di lanciarsi in una nuova avventura, una sfida ambiziosa perché il “Roma” di Tolmezzo non è un ristorante come gli altri. Ma la trentenne friulana Anna Barbina e il laziale di 31 anni Danilo Cerro, soci in affari, hanno deciso di unire le forze per riaprire il locale che per molti anni è stato anche il punto di riferimento della politica. Un pezzo di storia della cucina friulana quindi riaprirà i battenti. L’inaugurazione è fissata per il 14 o il 20 marzo, ma la data non è ancora ufficiale. «Stiamo ancora lavorando – dicono in coro – dal primo marzo cominceremo a provare i nostri piatti e in due settimane contiamo di essere pronti. Ovviamente non abbiamo mai pensato di poter nemmeno essere paragonati al maestro Gianni Cosetti: cercheremo di omaggiare questa “eredità” sperando che non sia troppo pesante». Nessun tentativo di mettersi in competizione con i piatti dello chef che ha reinventato la cucina carnica, quindi. «Proporremo principalmente pesce e piatti vegetariani – assicurano -, ma ci saranno anche piatti della tradizione solo che saranno completamente rivisitati all’insegna della leggerezza». L’idea, insomma, è quella di allestire un locale innovativo. «Puntiamo su un target di alto livello proponendo il pesce che qui non si usa a prezzi comunque accessibili con un costo indicativo di 35 euro a persona», sottolinea Danilo che continuerà anche a tenere aperto “La stella” a Socchieve insieme alla sua fidanzata. «Cercheremo di andare all’essenziale – conclude Anna – cercando di trasmettere il gusto della materia prima di qualità scelta anche per la filiera che c’è dietro al prodotto».

Un pensiero su “Tolmezzo: riapre il ristorante Roma, nel nuovo menù pesce e piatti vegetariani

I commenti sono chiusi.